ARTICOLI IN WISHLIST

Wishlist

Nessun articolo nella Wishlist

Hai 0 articoli

Wishlist

Hai 0 articoli

CONFRONTA ARTICOLI

Comparazione

Nessun articolo da comparare

Comparazione

REGISTRATI


Non hai ancora un accout? Crealo ora per ottimizzare la tua esperienza d'acquisto
- Procedimento di checkout più rapido
- Storia dei tuoi ordini
- Tracciabilità dei tuoi acquisti
- Gestione dei tuoi indirizzi
- Salvataggio dei prodotti nella tua lista dei desideri

ACCEDI


Utilizza le tue credenziali per accedere al sito
PASSWORD DIMENTICATA?

RECUPERO CREDENZIALI


Inserisci il tuo indirizzo mail. Ti verranno recapitate le nuove credenziali di accesso al sito.
Accedi Ora
ARTICOLI AGGIUNTI DI RECENTE

Carrello

Nessun articolo nel Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

Totale: € 0,00

Carrello

Hai 0 articoli in Carrello

8 CURIOSITÀ SULLA PENNA BIC

 
  Postato da:
introbic
E’ innegabile che la penna BIC è la penna per antonomasia.

Esiste con inchiostro di colore neroblu, rosso ma anche verde, viola, azzurro, lime.
Con punta fine, punta larga.  In edizione limitata ARGENTO oppure ORO
Queste penne ci hanno accompagnato per gran parte del percorso scolastico e nonostante l'avvento della tecnologia rimangono ancora uno strumento utilissimo.
Scopriamo otto curiosità su questa mitica penna.

1 - Perché è presente un foro nel tubo?



Il foro è necessario, serve a regolare la pressione interna. Se non ci fosse, consumandosi l’inchiostro si creerebbe un vuoto che impedirebbe l’afflusso di inchiostro alla sfera. Le penne che non hanno fusti con sfiato (come la BIC Cristal Gel) contengono sistemi ad inchiostro stagno e sono pressurizzate.

2 - Perché il tappo è bucato?



Inizialmente le prime penne non avevano alcun buco sul tappo. Poi dagli anni 80, per questioni di sicurezza, fu introdotto questo buco nel cappuccio. Praticando quel piccolo foro si limita di molto il pericolo di soffocamento nel caso in cui il tappo venga accidentalmente ingerito.

3 - Perché scrive solo se rivolta in basso?



Se si usa la penna BIC per scrivere sul soffitto noterete che dopo un po’ smetterà di funzionare. C’è bisogno della forza di gravità per permettere l’inchiostro di raggiungere la sfera.

4 - Quanti KM si possono scrivere con una penna BIC?




Ogni penna a sfera BIC può generare tra due e tre chilometri (più di due miglia) di scrittura.

5 - Perché è di forma esagonale?



Innanzitutto sono più facili produrre e da impilarle, così occupano meno spazio. Rotoleranno di meno rispetto a quelle cilindriche. La loro forma agevola una presa migliore rispetto al cilindro

6 - Perché si chiamano BIC?



Il nome deriva dal nome dell’uomo che l’ha brevettata Marcel Bich, in versione ridotta.

7- Chi è l’omino accanto al logo?



È l'"Omino BIC". È stato originalmente disegnato come uno scolaro, con la testa a forma di sfera, che tiene una penna dietro le spalle.

8 - E’ possibile scrivere con la penna bic sul tablet?




Da oggi si, grazie alla nuova penna BIC Cristal Stylus, che permette di poter scrivere su schermi capacitivi di smartphone e tablet!
 
Nel nostro shop potrai trovare una grande varietà di penne BIC
La classica penna nerablu, rossa, verde, viola, azzurro, lime
Punta fine, punta larga e la nuova Bic Cristal Stylus
L'edizione limitata ARGENTO e ORO

 
Tag Associati
Categorie Associate

Cancelleria, ufficio, scuola, articoli regalo, natale | Mazzarella Ingrosso

...quello che non trovi da noi non esiste

Pagamenti Sicuri e Garantiti

Offriamo bonifico bancario anticipato o pagamento tramite Paypal (richiesta di pagamento a fine ordine dopo conferma merce pronta). Contrassegno in regione Campania.

Scegli il tuo corriere

Ci affidiamo a corrieri espresso nazionali per consegne in tutta Italia in 24/48 ore

Reso e diritto di recesso

Puoi esercitare il reso del prodotto entro 14 giorni 

Ritiro in negozio

Puoi ordinare la merce e ritirarla comodamente presso il nostro punto vendita al CIS di Nola isola 6 - 603/304
Powered by Passepartout